Nuova sezione libri disponibile!

Iniziamo a programmare!

Ludovico Russo

lettura in 3 minuti

Ok, abbiamo visto la parte teorica e ora è il momento di buttarsi nel vivo della programmazione! Questo tutorial spiega una volta che il robot è configurato correttamente come programmarlo (altrimenti seguite il tutorial di configurazione del kit minimale).

Connettete il robot

Quando entrate nella piattaforma (una volta effettuato il login) apparirà una schermata simile a questa.

Inserite quindi il nome del robot, nel mio caso è hotbot con l'aggiunta ".local", "hotbot.local" e premete il pulsante "Cerca Robot". A questo punto inizierà la ricerca del robot nella vostra rete locale. E' assolutamente necessario che il computer (o smartphone/tablet) sia connesso alla stessa rete locale del robot altrimenti non lo troverà mai! L'interfaccia vi risponderà in caso di successo con "Robot trovato" e tutti i dati relativi al robot: il nome, il master (questo è il nodo centrale di ROS) e l'indirizzo IP.

L'IDE di sviluppo

Andate su http://hotblackrobotics.github.io/cloud/sketch/ e troverete due sezioni: una "Programs", sono i vostri programmi e "Examples" sono gli esempi che trovate gi√† in piattaforma. Questi potete visualizzarli col tasto "View" e clonarli nella vostra sezione "Programs" cos√¨ che possiate modificarli ed utilizzarli. Notate che per clonarli premete sul tasto "Clone" e su questo c'√® il numero di volte che √® stato clonato. Questo per dare una specie di indice di popolarit√† sui programmi pi√Ļ clonati, e quindi pi√Ļ apprezzati :) vedremo dopo che, se volete, anche i vostri programmi possono essere condivisi agli altri utenti in piattaforma e pi√Ļ volte il vostro programma sar√† clonato pi√Ļ significa che avete fatto un ottimo lavoro!

Quindi per iniziare col primo esempio clonate dotbot_led_cnt dalla sezione examples vedrete che comparirà in programs. Premete a questo punto sul pulsante "edit" e vedrete che potete visualizzare il codice.

In alto a destra troverete questi pulsanti molto utili:

  • run: esegue il codice sul robot connesso (ricordatevi sempre per√≤ prima di premere questo pulsante di salvare! - pulsante successivo)
  • save: salva le modifiche del codice
  • shell: apre una shell e ti dice cosa sta succedendo, importante anche in caso di debug
  • download: vi permette di scaricare il codice
  • edit info: vi permette di cambiare nome del programma, aggiungere una breve descrizione al programma es "questo codice fa accendere un led" e se volete rendere pubblico il vostro codice. Rendere pubblico significa che altri utenti lo possono visualizzare e poi clonare nel proprio profilo

Ora (salvate per sicurezza col tasto save) ed eseguite il codice "led_cnt" con il tasto esegui. Si aprirà la shell che vi comunicherà che il nodo è in esecuzione "node running". A questo punto per verificare che il programma effettivamente sta funzionando, ritornate nella finestra "ROS". Andate nella sezione "Topics List" e premete il pulsante "echo" nel topic "/hotbot/led" (ovvviamente hotbot è il robot di default se nel vostro caso avete un altro nome sarà diverso - ad es. dotbot ecc). Si aprirà sotto una finestra che visualizza i messaggi in tempo reale che stanno passando nel topic, in questo caso è un messaggio composto da tre campi "led1", "led2" e "led" perchè vogliamo con un messaggio solo controllare i 3 led del robot. Vederete che il campo del led1 cambia continuamente alternando true/false facendo così accenderlo e spegnerlo.

Ti è piaciuto questo post?

Registrati alla newsletter per rimanere sempre aggiornato!

Ci tengo alla tua privacy. Leggi di pi√Ļ sulla mia Privacy Policy.

Ti potrebbe anche interessare

HB Cloud Tutorial #1 - Uso dei Led
Iniziamo ad utilizzare la piattaforma di Cloud Robotics
HB Cloud Tutorial #2 - Uso dei Bottoni
Rieccomi con il secondo tutorial legato all'uso dei bottoni per il robot **DotBot-ROS**. In questo tutorial, vedremo come configurare ed utilizzare in Python un bottone attaccato ad un pin GPIO del Raspberry Pi 3.
HB Cloud Tutorial #3 - I Motori
I Motori sono una delle parti essenziali dei robot. In questo tutorial, vederemo come è possibile in modo semplice ed intuitivo implementare un programma in Python che controlla i motori in base a comandi inviati via Wifi al Robot.
Utilizzare la RaspiCam in streaming con la piattaforma Cloud
Breve tutorial che spiega come abilitare la RaspiCam su ROS e la piattaforma di Cloud Robotics
Installiamo ROS su Raspberry Pi
Un breve tutorial su come utilizzare ROS sul Raspberry Pi
Video Corso ROS Rokers - Completati i video di Introduzione
Sono disponibili online i video tutorial del corso di ROS partito dalla community Rokers
Un IDE web Arduino sviluppato in Python e Flask
Un mio progetto dell'estate del 2015 che permette di programmare Arduino da un'interfaccia Web esposta da un Raspberry Pi
Utilizziamo Atom come editor di testo remoto su Raspberry Pi
Come usare Atom come editor di testo remoto per Raspberry Pi
Canopy: una Pythonica alternativa a Matlab
Presento questo interessante tool python che può essere considerato una buona alternativa a Matlab per l'analisi dei dati!
Python + Arduino = Nanpy
Programmare Arduino in Python con Nanpy
Utilizzo di Nanpy con il sensore di temperatura/umidità della famiglia DHT
Come utilizzare Nanpy col sensore DHT di temperatura e Umidità
Gestire le macchine virtuali senza sforzo con Vagrant
Introduzione ed esempio di utilizzo su Vagrant, il tool che semplifica la gestione delle macchine virtuali per lo sviluppo.
Implementiamo un bot Telegram con Python
Una semplice guida per iniziare a muovere i primi passi nello sviluppo di chatbot Telegram con Python
Implementiamo un bot Telegram con Python - I Comandi
Vediamo come gestire i comandi del nostro bot in Telegram