Nuova sezione libri disponibile!

Utilizziamo Atom come editor di testo remoto su Raspberry Pi

Ludovico Russo

lettura in 2 minuti

Chi ha letto i pochi articoli del blog che ho scritto, sa già che non sono solito utilizzare direttamente Raspberry Pi collegato ad un monitor, per una serie di motivi legati al fatto che il mio Raspberry è solitamente montato su un robot mobile.

Per questo motivo cerco spesso varie soluzioni per la programmazione remota del Raspberry Pi. Solitamente mi trovo molto bene con l'utilizzo dell'accoppiata Vim+Tmux via SSH (magari farò un post sulla cosa), però recentemente ho iniziato ad utilizzare Atom come editor di testo principale, e oggi voglio parlarvi di Remote-Atom, un plugin molto semplice che permette di editare file su una macchina remota utilizzando Atom.

Strumenti

√ą necessario possedere un Raspberry Pi con abilitato SSH, inoltre serve installare Atom sul computer da cui si vogliono editare i file. Atom si scarica e installa molto semplicemente da questo link.

Configurazione di Remote Atom

Per prima cosa, è necessario installare Remote-Atom, per farlo, accediamo al pannello Packages > Settings Views > Install Packages/Themes

e cerchiamo e installiamo il pacchetto remote-atom.

Una volta installato, dobbiamo attivare il server andando su Packages > Remote Atom > Start Server.

Configurazione Raspberry Pi

A questo punto siamo pronti a configurare il Raspberry Pi. Accediamo (via SSH o interfaccia grafica) al terminale del raspberry ed eseguiamo i seguenti comandi:

sudo curl -o /usr/local/bin/rmate https://raw.githubusercontent.com/aurora/rmate/master/rmate
sudo chmod +x /usr/local/bin/rmate
sudo ln -s /usr/local/bin/rmate /usr/local/bin/ratom

A questo punto siamo pronti ad utilizzare Atom.

Utilizzo

Per utilizzare remote-atom, dobbiamo ricordarci di accedere via SSH al Raspberry Pi aggiungendo l'opzione -R 52698:localhost:52698. Ad esempio, nel mio caso che ho il Raspberry Pi collegato all'IP 192.168.0.12, utilizzerò il comando

ssh -R 52698:localhost:52698 pi@192.168.0.12

Una volta dentro, per aprire un file, possiamo usare il comando

ratom <filename>

e vedremo magicamente aprirsi il file in un nuovo pannello di Atom sul nostro desktop (che deve essere già aperto).

Ti è piaciuto questo post?

Registrati alla newsletter per rimanere sempre aggiornato!

Ci tengo alla tua privacy. Leggi di pi√Ļ sulla mia Privacy Policy.

Ti potrebbe anche interessare

HB Cloud Tutorial #1 - Uso dei Led
Iniziamo ad utilizzare la piattaforma di Cloud Robotics
HB Cloud Tutorial #2 - Uso dei Bottoni
Rieccomi con il secondo tutorial legato all'uso dei bottoni per il robot **DotBot-ROS**. In questo tutorial, vedremo come configurare ed utilizzare in Python un bottone attaccato ad un pin GPIO del Raspberry Pi 3.
HB Cloud Tutorial #3 - I Motori
I Motori sono una delle parti essenziali dei robot. In questo tutorial, vederemo come è possibile in modo semplice ed intuitivo implementare un programma in Python che controlla i motori in base a comandi inviati via Wifi al Robot.
Utilizzare la RaspiCam in streaming con la piattaforma Cloud
Breve tutorial che spiega come abilitare la RaspiCam su ROS e la piattaforma di Cloud Robotics
Installiamo ROS su Raspberry Pi
Un breve tutorial su come utilizzare ROS sul Raspberry Pi
Video Corso ROS Rokers - Completati i video di Introduzione
Sono disponibili online i video tutorial del corso di ROS partito dalla community Rokers
Un IDE web Arduino sviluppato in Python e Flask
Un mio progetto dell'estate del 2015 che permette di programmare Arduino da un'interfaccia Web esposta da un Raspberry Pi
Canopy: una Pythonica alternativa a Matlab
Presento questo interessante tool python che può essere considerato una buona alternativa a Matlab per l'analisi dei dati!
Python + Arduino = Nanpy
Programmare Arduino in Python con Nanpy
Utilizzo di Nanpy con il sensore di temperatura/umidità della famiglia DHT
Come utilizzare Nanpy col sensore DHT di temperatura e Umidità
Gestire le macchine virtuali senza sforzo con Vagrant
Introduzione ed esempio di utilizzo su Vagrant, il tool che semplifica la gestione delle macchine virtuali per lo sviluppo.
Implementiamo un bot Telegram con Python
Una semplice guida per iniziare a muovere i primi passi nello sviluppo di chatbot Telegram con Python
Implementiamo un bot Telegram con Python - I Comandi
Vediamo come gestire i comandi del nostro bot in Telegram
Buildare e usare container Docker per Raspberry Pi
In questa guida vediamo come buildare ed utilizzare Docker su Raspberry Pi (ed in generale sistemi Linux Embedded) per velocizzare la produzione di applicazioni Linux Embedded
Robot Open Source - Docker e Raspberry
√ą disponibile il video "Docker e Raspberry".
Setup Wifi super semplice per Raspbian Lite
Vi propongo un trucchetto per gestire in modo semplicissimo il WiFi su Raspbian (Lite).
Abilitare l'accesso SSH del raspberry pi senza usare un monitor
Un piccolo trucco per gestire al meglio lo sviluppo su Raspberry Pi, specialmente se non si ha a disposizione un monitor.
Un bot telegram che invia messaggi al verificarsi di eventi sui GPIO del Raspberry Pi
Mandare un messaggio tramite telegram quando il un GPIO del Raspberry cambia stato è possibile, ecco come!
Passive income con Raspberry Pi e earnapp
Come guadagnare un po' di soldi senza muovere un dito usando un raspberry pi e una connessione ad internet